Il servizio di assistenza domiciliare ai minori con handicap è rivolto ai nuclei familiari con minori disabili (Portatori di handicap fisici e/o psichici; invalidi civili legalmente riconosciuti tali ai sensi della Legge 104/92; inabili legalmente riconosciuti oppure in possesso di diagnosi funzionale) che per esigenze anche temporanee hanno necessità di aiuto e sostegno educativo-formativo-scolastico, per favorire l’armonia e l’equilibrato sviluppo del soggetto disabile in età evolutiva. E’ un servizio di sostegno alla famiglia.

Il servizio di assistenza domiciliare a persone e/o famiglie con disagio sociale è un servizio rivolto a famiglie che versino in particolari situazioni di disagio relazionale e consiste nell’intervento di un operatore a domicilio quale facilitatore di scambio comunicativo tra genitori e figli.